Fragole, assaporare i suoi benefici

fragole
Mangiare fragole porta grandi benefici per il corpo, in quanto questo frutto rosso aiuta a prevenire lo sviluppo di alcuni tipi di cancro e malattie cardiovascolari, e rafforza il sistema immunitario. Assaporare le sue qualità.

Proprietà nutrizionali della bacca e benefici per la salute

benefici
La fragola è uno dei frutti più popolari in Spagna, a causa del suo sapore delizioso aggiunto per le sue riconosciute proprietà nutrizionali, dal momento che si tratta di un frutto molto ricco di antiossidanti, di fibre e di sali minerali (magnesio, manganese, potassio), che fornisce i flavonoidi e vitamine (C, B2, B3, acido folico) e che ha un basso contenuto di zuccheri e calorie, in modo che si adattano bene nella maggior parte delle diete. Circa il 90% di fragola è l’acqua, e di circa il 7% di carboidrati (fruttosio, glucosio e xilitolo).

La stagione delle fragole va da marzo a maggio, mentre quello delle fragole –soprattutto se la serra è prorogato da gennaio a giugno. Anche se tutti noi possiamo, come unico, bagnato con succhi di frutta, latte o un frullato o frullati, può anche formare parte di insalate o contorni.Oltre a dare la merenda o il dolce preferito di molti, è anche un alimento che fornisce molteplici benefici per la salute. In realtà, alcuni studi suggeriscono già che il consumo di fragole potrebbero aiutare a prevenire alcuni tipi di cancro e di malattie cardiovascolari, di stimolare il sistema immunitario, regolano i livelli di colesterolo nel sangue, migliorare la capacità dei neuroni di ridurre i processi infiammatori, e anche per ritardare i processi di ossidazione, tra gli altri vantaggi.

La fragola e la sua capacità di anti-cancro
La fragola è un frutto con più antiossidanti che ci sono, e la maggior parte dei quali contiene (81%) sono in pepite. In particolare, si stima che in una dose di 150 g (equivalente a una tazza) ci sono circa 300 mg di composti fenolici antiossidanti, ed è proprio quella capacità antiossidante, il che lo rende un grande aiuto contro alcuni tipi di cancro, in quanto queste sostanze bloccare gli effetti di fattori nocivi nell’ambiente, il cibo, o il tabacco, per esempio.
Uno studio condotto su animali hanno mostrato che il consumo di fragole provoca una diminuzione del 50% la comparsa di tumori.In questo modo, si ritiene che potrebbe aiutare a frenare l’avvio e lo sviluppo di cancerogenesi, e per favorire la rimozione del tumore. Anche se ci sono ancora indagini conclusive, alcuni lavori (sì, fatto in topi) sono già inizia ad associare l’uso frequente di fragole con un minor rischio di cancro. In particolare, uno studio condotto dall’Università dell’Ohio, esclusivamente made in animali, hanno dimostrato che l’assunzione di fragole portato a una diminuzione del 50% la comparsa di tumori.

Inoltre, questo frutto è anche legato ad una minore incidenza di malattie cardiovascolari, ipercolesterolemia e aterosclerosi. Anche se è stato osservato che l’assunzione frequente di fragole può aumentare la concentrazione di antiossidanti nel plasma che, oltre a promuovere una corretta funzione endoteliale e per prevenire l’ossidazione del colesterolo LDL (il colesterolo, aiuta a che non sia impostato in placche aterosclerotiche.
Il sistema immunitario è un altro dei grandi vantaggi di questo alimento, a causa, principalmente, a che le fragole sono alla guida di una grande attività antivirale contro alcuni tipi di virus e, inoltre, si stima che si potrebbero ridurre le sostanze che creano problemi di salute come l’asma, o alcune reazioni allergiche nel corpo. Senza dimenticare che essi sono una grande fonte di vitamina C, superando anche la famosa arancio, che consente di migliorare l’assorbimento del ferro, che contribuisce anche la sua parte, nei casi di anemia. Mentre, per il loro apporto di acido folico sono di aiuto alla donna in gravidanza, per la prevenzione delle malformazioni fetali, come la spina bifida.

Benefici delle fragole sulla salute mentale, occhi e bocca

occhi e bocca
Non tutti i vantaggi di fragole sono fisici, ma alcuni studi hanno collegato il consumo di fragole con una migliore salute mentale, dal momento che il consumo di questo frutto può aiutare a ritardare l’invecchiamento del cervello. In particolare, è stato rilevato che alcuni componenti della taglierina può inibire il principale stimolatore di prostaglandine infiammatorie (COX-2), associato, oltre il cancro e le malattie cardiovascolari, il morbo di alzheimer.Inoltre, la visione o la salute dentale può anche sfruttare al meglio le virtù di questo piccolo frutto rosso. E che, per il suo contenuto di pigmenti come la luteina e la zeaxantina sono interessanti per i pazienti con degenerazione maculare legata all’età; mentre il xilitolo aiuta a combattere la placca e proteggere lo smalto.

Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.